.
Annunci online

Berlusconi-Prodi
Biologia, psicologia, sociologia e filosofia di un voto... o perchè votare Berlusconi o Prodi


Diario


29 dicembre 2004

Don Silvio - mago Sales, e la sua Fondazione al servizio dai bambini del mondo

Invitto a divulgare :

 Giovedì 30 dicembre ore 23.15: RAI III proiezione integrale del film KITANTARA (www.sales.it ).

Il film è interamente girato in Madagascar e racconta, mediante gli spettacoli del mago sales e di alcuni suoi collaboratori, le storie e le speranze dei bambini dell'isola più bella del mondo... ma molto povera. Progetto del film: costruzione di scuole per i bambini del Madagascar.

In questi giorni con il numero di morti che cresce per una catastrofe naturale voglio ricordare che molti altri morti si potevano evitare tutti giorni con una educazione al risparmio in favore della beneficenza. Per esempio con adozione a distanze: www.sales.it .

Invito a promuovere queste messaggio: Adottate un bambino, non un cucciolo!




permalink | inviato da il 29/12/2004 alle 21:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


29 dicembre 2004

Cogne: ridicolo giornalismo e stupidaggine della giustizia?

Dal programma d’"Italia1", 2004-12-28, ore 23.10, ho avuto l’impressione che un’innocente madre continua ad essere martirizzata da una stupida giustizia e da un ridicolo giornalismo e opinione pubblica. Una giornalista colpevolista che afferma che la maggioranza dell’opinione pubblica la considera con colpa è stata attaccata da Taormina, massacrata e mezza in ridicolo. Dal programma sembra che s’inventeranno bugie e leggende metropolitane per trasformare una normale famiglia in mostri. Fra altri sembra che un carabiniere che è arrivato alla dieci ha sentito alle nove dire: “Facciamo un altro figlio!” Non so da dove mi è arrivata l’informazione de che il figlio era macrocefalo. In questo programma hanno affermato che era sano, appena con una leggera allergia.

Se la madre ha veramente ammassato il figlio è una grand’artista che sa fingere bene e questo programma mi ha ingannato. Se è innocente il programma ha contribuito a smontare una credenza popolare che non so se è causa o conseguenze di un ridicolo giornalismo e di una stupida giustizia. La giustizia la ha condannato perché l’opinione pubblica voleva? L’opinione pubblica la ha condannato perché i giornalisti hanno detto molte bugie? O il giornalismo ha detto quello che l’opinione pubblica voleva sentire? 

>>> Per saperne di più:

Cogne, intelligenza di Taormina e stupidaggine della giustizia

Taormina, Saddam e Giustizia




permalink | inviato da il 29/12/2004 alle 17:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


29 dicembre 2004

Bruciate i morti e salvate i vivi! Adottate un bambino, non un cucciolo!

Italia è in prima linea a domandare di non bruciare i corpi dei morti. Io dico bruciate i morti e salvate i vivi! Dimenticate i morti e adotatati dei vivi: adottati bambini, padri, madri, fratelli, noni, famiglie … Non un cucciolo come promuove il “Corriere della Sera”, 2004-12-24, p. 58. Per me è una vergogna che il giornale più popolare d’Italia promuove “adozione a distanza” di cuccioli, quando sono 5 milione di bambini che muoiano di fame l’anno. Non sarà più civile, etico e giusto adottare un bambino? Se io fosse direttore del giornale farebbe mille volte più promozione d’adozione di bambini, (www.sales.it ), che de animali. 




permalink | inviato da il 29/12/2004 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 dicembre 2004

Morti di prima pagina, giornalismo e stupidaggine della vecchia giustizia

            Uscito di galera ammazza la moglie di 29 anni che se voleva separare, fronte alla figlia di 11 anni. Questa è la mia notizia di prima pagina quando tutti principale giornale riportano in prima pagina le 12.000 vittime de un cataclisma naturale per il qual poco si può fare di prevenzione, il www.italy.indymedia.org continua da più de 3 anni con prima notizia la campagna per il marginale delinquente morto nel G8 con l’estintore contro la polizia più le lagrime per il ladro drogando morto in galera con sospetta abituale dei pregiudizi che i ladri sono i buoni e santi mentre i poliziotti sono dei criminali … In una Italia che spende 2,5 volte di più con la salute dei criminali in galera che con la media dei più onesti cittadini, in questa cultura trovano poco e vogliano di più. Darebbe di più per una migliore giustizia in vece di dare 2,5 volte di più per la salute dei criminali che degli onesti.

            Nel mio piccolo giornale o diario cerco di dare un contributo per un mondo migliore. Mi sembra che in Italia molte persone se sentono buone per essere buone con i criminali. Cosi si trasformano in eroi e stimolano altre a fare lo stesso. Ricordo quello che ha ammassato padre e madre per vivere alla moda con l’eredità e che è diventato un idolo de certa gioventù. Ricordo la bambina di Palermo che alla volta di sognare con sposare un principe sognava di sposare un boss della mafia. 

            Quello che è uscito di galera e ha ammassato una persona per bene è il secondo in poco tempo a Napoli. Pero ripresenta molti migliaia che se potevano evitare con una migliore giustizia e con la trasformazione delle tradizionale scuole del crimine, (prigione), in centri di lavoro e rieducazione. Secondo solo in casi molto speziali il primo delitto doveva essere condannato alla galera. Non dico che non doveva essere punito però con altri mezzi più educativi e socialmente utili, con punizione più grave però condizionale. Al secondo crimine la pena doveva essere subito non alla galera tradizionale ma a centri di lavoro e rieducazione per tempo indefinito. Con il risultato del suo lavoro doveva in primo luogo indennizzare le vittime e la società. Dopo doveva mostrare un comportamento ricuperato prima di essere posto in libertà e mantenuto sub vigilanze nei primi tempi.   

            Una statistica italiana mostrava il 80% delle vittime dei crimine sono da pregiudicati, dei criminali abituali che passano la vita a entrare e uscire della prigione. Una giustizia che manda in libertà assassini criminali senza educarli è una stupidaggine. 

>>>
Il morto, morti de serie a,b,c…z, giustizia, politica, giornalismo e sensibilità mafiosa

Auguri di buon Natale con omaggio al volontariato, lettere aperte per Ciampi, Berlusconi, Prodi, politici del governo e opposizione, complici della civiltà mafiosa …




permalink | inviato da il 28/12/2004 alle 16:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 dicembre 2004

Il morto, morti de serie a,b,c…z, giustizia, politica, giornalismo e sensibilità mafiosa

            Ventenne, ex-ladro, lascia un lavoro onesto di macellaio con stipendio e contributi per sostituire camorristi ammassati o andati in galera a Napoli. Ed è stato ammassato anche lui. La notizia viene in finale della pagina 23 del “Corriere della Sera” e 25 de “La Repubblica” del 2004-12-28. Io la colloco in primo posto per servire de lezione alla giustizia e politica che non c’è dove regna la criminalità, per servire di lesione a tutti quelli che preferiscano lavorare per la criminalità che per un onesto e utile servizio sociale. Non piango per i ladri e criminali ammassati. Se fosse al posto di Ciampi dava amnistia a tutti quelli che hanno ammassato solo dei criminali. Pero non dava mai amnistia a chi aveva ammassato un onesto cittadino innocente. Di quelli ammassati a Napoli la mia sensibilità va in primo luogo per quella volontaria torturata fino alla morte di un appena uscito di galera, per quelli 10% d’innocenti o martire della resistenza alla criminalità. Per questi va la mia sensibilità, non perché sia razzista sino perché penso che quando muore un criminale si sono gran provabilità di salvare molti innocenti.

Tutti giornali occupano le prime pagine per 12.000 o forse 25.000 morti di una catastrofe naturale. Tutti giorni muoiano 35.000 per fame e miseria che se potessero salvare se esistesse una giustizia, un’etica e una sensibilità globale. Dicano che con gli alimenti che vanno nella spazzatura in Italia se potevano alimentare il doppio della popolazione. Può darsi che fosse un può esagerato e non sia possibili evitare tutti gli sprechi. Ma certamente molti si potevano evitare e canalizzare il risparmio per adozione a distanza od opere di beneficenza. ( Vedere www.sales.it ).

Per molti anni mi sono scandalizzato al sapere dei morti di fame che se potevano salvare con un solo carro armato. Dopo il 11/9, il sequestro delle due Simone, l’informazione della corruzione con molti aiuti umanitari che hanno servito al terrorismo, mi è venuto il dubbio: meglio dare aiuti o instaurare democrazie? Ricordo che USA aveva donato 43 milione di dollari in aiuti umanitari all’Afghanistan prima di ricevere il regalo del terrorismo. Ricordo il lusso di Saddam e l’apogeo al terrorismo internazionale con il petrolio dell’Iraq. Molti dicono che la guerra all’Iraq è stata per rubarle il petrolio. Io oggi credo che il petrolio non pagarà mai le vite umane e le spese degli americani in Iraq però un giorno sarà migliore che se continuasse con la dittatura. 

>>>Mafia, lavori infiniti e stupidaggine della vecchia giustizia




permalink | inviato da il 28/12/2004 alle 15:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


27 dicembre 2004

Morti di prima pagina, giornalismo e stupidaggine della vecchia giustizia

             Uscito di galera ammazza la moglie di 29 anni che se voleva separare, fronte alla figlia di 11 anni. Questa è la mia notizia di prima pagina quando tutti principale giornale riportano in prima pagina le 12.000 vittime de un cataclisma naturale per il qual poco si può fare di prevenzione, il www.italy.indymedia.org continua da più de 3 anni con prima notizia la campagna per il marginale delinquente morto nel G8 con l’estintore contro la polizia più le lagrime per il ladro drogando morto in galera con sospetta abituale dei pregiudizi che i ladri sono i buoni e santi mentre i poliziotti sono dei criminali … In una Italia che spende 2,5 volte di più con la salute dei criminali in galera che con la media dei più onesti cittadini, in questa cultura trovano poco e vogliano di più. Darebbe di più per una migliore giustizia in vece di dare 2,5 volte di più per la salute dei criminali che degli onesti.

            Nel mio piccolo giornale o diario cerco di dare un contributo per un mondo migliore. Mi sembra che in Italia molte persone se sentono buone per essere buone con i criminali. Cosi si trasformano in eroi e stimolano altre a fare lo stesso. Ricordo quello che ha ammassato padre e madre per vivere alla moda con l’eredità e che è diventato un idolo de certa gioventù. Ricordo la bambina di Palermo che alla volta di sognare con sposare un principe sognava di sposare un boss della mafia. 

            Quello che è uscito di galera e ha ammassato una persona per bene è il secondo in poco tempo a Napoli. Pero ripresenta molti migliaia che se potevano evitare con una migliore giustizia e con la trasformazione delle tradizionale scuole del crimine, (prigione), in centri di lavoro e rieducazione. Secondo solo in casi molto speziali il primo delitto doveva essere condannato alla galera. Non dico che non doveva essere punito però con altri mezzi più educativi e socialmente utili, con punizione più grave però condizionale. Al secondo crimine la pena doveva essere subito non alla galera tradizionale ma a centri di lavoro e rieducazione per tempo indefinito. Con il risultato del suo lavoro doveva in primo luogo indennizzare le vittime e la società. Dopo doveva mostrare un comportamento ricuperato prima di essere posto in libertà e mantenuto sub vigilanze nei primi tempi.   

            Una statistica italiana mostrava il 80% delle vittime dei crimine sono da pregiudicati, dei criminali abituali che passano la vita a entrare e uscire della prigione. Una giustizia che manda in libertà assassini criminali senza educarli è una stupidaggine. 




permalink | inviato da il 27/12/2004 alle 15:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 dicembre 2004

Spam missionario, commerciale, criminale e stupidaggine della vecchia giustizia e politica

Spam missionario è inviato con intenzione di contribuire per una missione che se considera utile per un mondo migliore.

Spam commerciale ha per finalità uno scambio che può avere vantaggio per tutti o solo per una parte o danni a tutti due parti.

Spam criminale è quello che con inganno, bugie e truffe causa danni de molti con eventuale beneficio dei criminali.

La stupidaggine della vecchia giustizia e politica stanno nel non sapere distinguere lo spam utile del criminale e causare più danni con certe leggi che benefici, lasciare i criminali fare danni astronomici senza intervenire. Se la giustizia non ha intelligenza e creatività per trovare i mezzi di fare pagare i danni sociali a chi le comete potevano al meno imparare di USA dove sono state fate multe di miliardi di dollari. Una giustizia che applicasse multe a chi causano danni sociali e premio i cittadini che collaborano contribuirebbe per un mondo migliore e per una migliore giustizia sociale.

 

>>> Spam e giustizia tradizionale: STUPIDITÀ DELLA VECHIA GIUSTIZIA E IDEE PER UMA NUOVA GIUSTIZIA DEL FUTURO




permalink | inviato da il 27/12/2004 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 dicembre 2004

Spam e giustizia tradizionale:

STUPIDITÀ DELLA VECHIA GIUSTIZIA E IDEE PER UMA NUOVA GIUSTIZIA DEL FUTURO

La stupidaggine della giustizia tradizionale si deve a leggi del 1800, metodi del 1700, e cultura mafiosa dei supremi diritti dei criminali con pochi diritti delle vittime innocenti.

Ogni nuovo crimine come il spam, spin, virus, e altere criminalità con le nuove tecnologie trovano burocrazie inefficiente in cerca di leggi del passato.

Sembra che non conoscano il telefono e le e-mail:  “Non si possono accogliere denunce di … inviate per posta elettronica: per denunciare … è necessaria una segnalazione su carta semplice conforme alle indicazioni contenute nellocome prescritto dal decreto …

Che stupidaggine!!! Il cittadino che vuole collaborare con la giustizia bisogna fare tutte queste stupidaggine.

La vera giustizia del futuro deve profittare della collaborazione di tutti i volontari e vittime dell` ingiustizie. Il sistema giudiziale e la polizia doveva accogliere con mani di velluto chi vuole collaborare: giustizia senza nessun costo, premi per chi contribuisce ad una migliore giustizia, per che collabora con allerta e indagine,  telefoni senza pagamento per collaborazione, e-mail delle polizia e giustizia alla disposizione di ogni cittadino con più divulgazione. Ognuno deve potere celere se vuole mantenere il anonimato al meno perante la persona che denunzia. Le denunzie di truffe che originano inchieste di grande utilità sociali devono essere premiate. 

I truffatori, criminali e meno onesti dovevano pagare salate multe alla volta di andare in galera. Con questo soldi si possano dare premi per collaboratori, per volontari, per i migliore professioniste della polizia e giustizia, per lo sviluppo del sistema giudiziale. Tutti mezzi devono essere utilizzati per facilitare una vera giustizia che tenga come priorità l’ indennizzo delle vittime e la rieducazione dei truffatori, criminali, anti-sociali. Quelli che collaborano con la giustizia devono essere facilitati, protetti e premiati.

Lo spam, spin, virus e criminalità nel web causano danni astronomici. Il principio più elementare di giustizia doveva essere che chi fa danni alla società doveva indennizzare. Autori di danni astronomici sono stati arrestati della polizia e messi in libertà il giorno dopo. Un minimo di buon senso di giustizia sarebbe migliore di tanti trattati di diritto con metodi cosi poco efficienti.

Per saperne di più:

BILL GATES, MICROSOFT, VIRUS, WORM, GIUSTIZIA, INTELIGENZIA E ESTUPIDAGINI

Etica globale, politica europea e giustizia da bar

da neo-machiavelli
Giustizia, virus, spam: spiccioli d´ intelligenza americana, olandese, francese, dopo molta stupidaggine della giustizia tradizionale.
Solo nel 2004 i tribunali americani hanno iniziato a condannare autori di spam a centenne di miliare di multe. Un Tribunale olandese ha condannato ... (continua)

da
neo-machiavelli
Spam, virus, truffe, hackers … stupidaggine della giustizia tradizionale e intelligenza del FBI.
Gli autori di danni sociali con virus, spam, truffe, e ladri del tempo, dovevano essere condannati a lavorare per risarcire la società, non alla priigione ... (continua)

da neo-machiavelli
Gratis, truffe, bugie, ladri del tempo e danni on line
La stupidaggine della giustizia, della politica … e l’intelligenza della regina dei Rom e del FBI Dopo avere ricevuto centenne d’e-mail e messaggi ... (continua)

da neo-machiavelli
Striscia la notizia: bravi! Grazie!
Giustizia: Vergogna! Le truffe in Internet con e-mail causano danni di molti miliardi di euro solo con il tempo che fanno perdere. Solo io ho ricevvuto ... (continua)

da neo-machiavelli
"NO GLOBAL" etico, intelligente e civile
Dal G8 a Venezia: un altro no-global, un altro giornalismo, (per un altro mondo), è possibile e necessario. Per la seconda volta i no-global hannno ... (continua)

da neo-machiavelli
Cari carabinieri, vergognosa giustizia
Ho letto in uno giornale locale: uno senegalese, quando un carabiniere le domanda documentazione, le cause lesione guaribile in una settimana e cercca ... (continua)

 

 




permalink | inviato da il 27/12/2004 alle 14:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


26 dicembre 2004


Animali ed etica globale, (sondaggio)

Rai3, 2004-12-26, ha mostrato una psicoterapeuta per cani e lussuosi trattamenti per animali … Poco prima in un altro programma qualcuno ha parlato di 8 mille miliardi di vecchie lire spesi con decine di milione animali in Italia domandando se non sarebbe tropo e se gli affetti con animali non stanano sostituendo quelli con gli umani. Nello stesso momento Mediaset ha mostrato immagine dei poveri bambini che muoiono di fame per mancanza di un euro al giorno e associazione del volontariato per aiutarle. Nello stesso giorno, (Rai2?), ho visto il mio amico Don Silvio Mantelli, in arte Mago Sales, (www.sales.it ), con la sua campagna per sostituire le armi giocatoli in bacchette magiche e sensibilizzare per adozione di bambini con €200 l’anno sottraendoli al traffico dei bambini soldati.

Non c’è dubbio che molte volte gli animali hanno un effetto positivo nelle cure de malattie psicologiche. Non c’è dubbio che altre volte lo stesso effetto o migliore potevano essere fato degli umani.   

Non c’è dubbio che molte volte gli animali danno dei piaceri affettivi sostituendo la mancanza degli affetti umani. Non c’è dubbio che altre volte un piacere affettivo degli umani poteva sostituire quelli degli animali.  

Molti dicano che gli animali non sono un sostituto degli affetti con gli umani e le stimolano positivamente. Altri dicano il contrario. Nella mia esperienza la persona più ingrata e crudele con me era un’amante dei cani.

Invito a votare e commentare:

A - La Rai3, dove se vedano tanti buoni programmi d’educazione e cultura, doveva essere più educativa d’etica globale: è una vergogna il lusso con un solo cane che poteva salvare la vite di decine di bambini. Gli affetti sono culturalmente stimolati od orientati e in primo luogo devono essere gli umani.

B – Gli animali hanno lo stesso diritto delle cure e dello psicoterapeuta come gli umani.

C – La “selva animale” è più etica e intelligente dell’educazione umana: il più dotato sopravive e contributi per la miglioria della specie. Nella “civiltà educata” i criminali possano ammassare i buoni e questi non possano ammassare i criminali. Contribuiscono cosi per la degenerazione della specie. Educare negli affetti con gli animali che sostituiscono figli, amici e compagni è un’espressione della degenerazione della società “civile e educata”.

D -  Altro?




permalink | inviato da il 26/12/2004 alle 16:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 dicembre 2004

Bambino male educato ... (Fantasie per un film di Natale … )

            Sono nato al Portogallo, vizino a Guarda e alla frontiera con Spagna, e dei racconti dell’infanzia mi è rimasto la miseria de quelli che venivano domandare un po’ di pane per non  morire di fame, profughi della guerra civile spagnola. Mia madre era magra, lavorava del nascere del sole fino a tarde note senza vacanze e senza giorni di riposo più che per andare alla messa. Sembra che aveva paura per me di morire di fame e sempre insisteva con me per mangiare. Sono diventato un bambino grasso, messo in ridicolo degli altri compagni. Forse per questo le feste sono diventati per me sempre un sacrificio per il mangiare: la seduzione dei buoni pasti e la paura del ridicolo per ingrassare.

De mi madre mi è rimasta sempre la colpabilità per un pezzo di pane che non fosse mangiato: un peccato buttare alimenti nella spazzatura e poluire quando altri hanno fame.

Questi sentimenti si sono allargati con la conoscenza di tanti bambini che muoiano di fame. Delle scuole di buone maniere in un seminario cattolico mi è rimasta l’indignazione per una professoressa che insegnava che non se doveva inclinare il piato per prendere il resto della minestra. Mi sembrava un assurdo che in un seminario cattolico dove aveva imparato che molti bambini morivano di fame insegnassero norme di buona educazione di buttare nella spazzatura il mangiare che poteva salvare dei bambini. Certamente non se poteva mandare in Africa il resto di un piato di minestra. Però se ogni famiglia risparmiasse nel mangiare e desse un po’ in beneficenza certamente si salvano molti bambini. Se tutto il mondo “educato” e bene nutrito risparmiasse due cucchiaie di zuppa, una per  “cagare nella buon’educazione” di non inclinare il piato e altra perché mangiare un po’ di meno è più salutare e desse questo soldo per quelli che se occupano di beneficenza i poveri, certamente se salverebbero molti poveri innocenti.

Per questo Natale lascio questo messaggio per me e per quelli che come io hanno da mangiare in abbondanza: mangiate di meno, fatte della beneficenza. Per esempio con un’adozione a distanza presso un amico, il mago Sales, che con la sua fondazione alimenta diversi progetti nei più bisognosi locali del mondo: www.sales.it .

Uno dei miei “sogni nel cassetto” è rimasta la voglia di fare argomenti per film. Molti volte la fantasia mi è sfuggito per fantasie che più o meno si sono rialzati. Adesso lascio qui un argomento perché ogni lettore possa fare il suo film con la sua fantasia:

 

“Bambino male educato” (Fantasie per un film di Natale … )

 

Una madre quasi rotonda, come quelli modelli del pittore Botero, in un pranzo di Natale, con un figlio anche rotondo, molto messo in ridicolo dei compagni di classe per essere rotondo, insiste con lui per mangiare quest’e quell’altro, “fatti con tanto amore”…

Erano arrivati da lontano molti parenti che vedeva per la prima volta. Sapendo che la madre non poteva fare uno scandalo fronte i parenti, stanco dei pranzi festivi dove le facevano mangiare troppo, dopo il primo se è alzato dicendo che non voleva mangiare di più. La madre ha insistito a mangiare come persona bene educata ma lui se è andato dicendo che non voleva mangiare di più. La madre ha fato uno scandalo per farlo sedere e mangiare. Ma una volta che la madre è andata in cucina per portare altri alimenti è andato in Internet e lasciato questo messaggio in un forum: “Soccorro! Vogliano obbligarmi a mangiare quando non ho fame … Venite per mangiare quel che mia madre mi vuole obbligare a mangiare …”

Poco tempo dopo arrivano alla porta a domandare mangiare che hanno fame e lui le porta quello che la madre vuole farle mangiare. Arrivano sempre di più e per la prima volta nessun alimento è andato nella spazzatura…

  

>>>Auguri di buon Natale con omaggio al volontariato, lettere aperte per Ciampi, Berlusconi, Prodi, politici del governo e opposizione, complici della civiltà mafiosa …




permalink | inviato da il 25/12/2004 alle 16:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia       <<  1 | 2 | 3  >>   gennaio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


berlusconi-prodi
Votare Berlusconi o Prodi?

Berlusconi
Prodi

CERCA