.
Annunci online

Berlusconi-Prodi
Biologia, psicologia, sociologia e filosofia di un voto... o perchè votare Berlusconi o Prodi


Diario


5 febbraio 2005

Antonio Di Pietro, efficienza, giustizia e nova politica

Antonio Di Pietro, efficienza, giustizia e nova politica

Mi sembra molto intelligente il cambio d’opinione: Dopo elezione vietato abbandonare Iraq democratico, i nostri soldati devono rimanere … Abbandonare la barca è permettere di affondare. (Rai1, Tribuna Politica, 2005-02-05, 00.05).

L'Iraq va alle urne e lo fa in massa, … il risultato dell'affluenza pare fugare i dubbi di quanti temevano urne deserte a causa delle azioni dei kamikaze. Ancora una volta il popolo iracheno ha dimostrato il desiderio forte di autodeterminare se stesso ed il proprio sistema politico. http://www.italiadeivalori.it

Antonio Di Pietro è stato il magistrato più efficiente della storia giudiziaria italiana. De lui se ha scritto che con un tecnico d’informatica ha fatto più di cento … con gli strumenti tradizionali della vecchia stupida giustizia tradizionale.

La corruzione politica era il principale sostento delle mafie. I peggiori mali d’Italia erano della criminalità, insicurezza e mancanza d’efficienza della giustizia e della funzione pubblica. La sua efficienza e coraggio contro le radici di questi mali hanno fato de lui un eroe internazionale. E stato il primo magistrato della storia d’Italia a diventare il personaggio più popolare.

Entrato in politica sembra che ha dato priorità ad una conta in sospeso contro Berlusconi. La sua frase più ripetuta è:  “Coloro che sono stati condannati con sentenza passata in giudicato per reati dolosi non possono essere candidati”. E questa è la mia principale ragione di discordanza. Le persone sono convertibile. S. Paolo è stato un persecutore dei cristiani ed è diventato un difensore.  I “crimine” o “illegalità” di dieci, vinte e trenta anni fa non possano essere giudicati con misure di una cultura attuale. Quando e onde la corruzione era condizione indispensabile dell’attività economica o politica non se possano condannare per tutta la vita chi è stato condannato una volta. Se non se permette la conversione delle persone risicasse la perda de persone con valore se cambiate.

Non poterà proporre altre misure più efficienti contro la corruzione, mafie e criminalità?




permalink | inviato da il 5/2/2005 alle 2:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        marzo
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


berlusconi-prodi
Votare Berlusconi o Prodi?

Berlusconi
Prodi

CERCA