.
Annunci online

Berlusconi-Prodi
Biologia, psicologia, sociologia e filosofia di un voto... o perchè votare Berlusconi o Prodi


Diario


1 febbraio 2005

PPPP, giornalismo, giustizia, politica

Dei 3 anni di studio di giornalismo, la cosa più importante che ricordo e che me sembra peggiore usata dei professionisti è la priorità al più importante. Una cosa che può sembrare banale è in realtà quello che io considero più importante e più difficile non solo nel giornalismo ma anche nella giustizia e nella politica. Più che una scienza può essere un’arte. Le chiamo PPPP: PRINZIPIO DE PIRES O DELLE PRIORITà IN PIRAMIDE, non per essere io il creatore ma per essere il promotore dell’arte, intelligenza e buon senso della sua applicazione.

Per me la notizia più importante del 2004 la ho trovato in prima pagina di un giornale distribuito gratuitamente nel metro di Milano. Non so quale giornale, non so chi era l’autore pero per me l’importante era vedere uno studio scientifico arrivare alla stessa conclusione de quello che io aveva intuito in 20 anni di visite in Italia: “Il Sud poteva essere ricco come il Nord se non fosse la mafia e criminalità”. I politici locali di sinistra attribuiscano le colpe al governo di destra che non da appoggio allo sviluppo. I politici del governo di destra accusano i governi passati di sinistra che hanno dato soldi per il Sud e finito nella mafia, (=mafie e criminalità). Secondo qualcuno, un euro in più nel Sud è costato €6 d’investimento dello stato. (Fonte: La7, 2005-01-27 ?). Vuole dire che de 6 euro dello Stato allo sviluppo del Sud 5 va alla mafia e uno allo sviluppo?

Un giornalismo che investigava questo ed era tornato pubblico i politici responsabili poteva aiutare a votare i più onesti ed efficienti nell’uso dei soldi pubblici.

Lo Stato ha finanziato investimenti al Sud che sono falliti perché dove se deve pagare imposti per lo stato e per la criminalità non può avere efficienza e concorrenza. Combattere la criminalità, mafie e corruzione potevano essere non solo un investimento economico per il Sud ma anche una rivoluzione morale di gran utilità per la popolazione e per lo Stato: se il sistema giudiziario avesse l’intelligenza della regina delle Rom sequestrava i beni della mafia, applicava molte a chi collaboravano o non denunziava la criminalità e la giustizia se poteva finanziare da solo. Ma la giustizia in 15 anni non sequestra i beni del mafioso Badalamentipero fa pagare alla Rai, vuole dire i più onesti contribuenti, più di un milione d’euro a Santoro per dei programmi che non ha trasmesso, per dei lavori che forse era migliore se non fossero fatti.

Molte volte ho sentito voglia de accusare i giornalisti come co-responsabili di questa cultura: Solo nel final di una pagina interna ho visto quello che me sembra un scandalo di prima pagina: “Blitz, boss preso all’estero ma l’Italia revoca l’arresto”. Tribunale del Riesame di Roma lo ha rimesso in libertà? “Il procuratore aggiunto Italo Ormanni e il sostituto Adriano Iasillo dovranno ora comunicare alle autorita' danesi che Salomone, per la magistratura romana, e' libero ma, dopo il deposito delle motivazioni del tribunale del riesame, impugneranno l'ordinanza davanti alla Cassazione.” Dopo tanto lavoro per la sua prigione lo metano in libertà e dopo riprendano il lavoro per la sua cattura di nuovo?  ( >>>Giornalismo, giustizia, criminalità e bugie o stupidaggine? ).

Pero il Corriere della Sera” de 2004-12-24 pubblica in prima pagina il titolo: “Gip e pm sotto accusa … 240 giorni di custodia in più … scarcerazioni dimenticate …indagine disciplinare su 20 magistrati …” Adesso sono i magistrati i mostri di prima pagina per un errore con un indagato d’estorsione  che rimane tropo tempo agli arresti domiciliari, anche se dopo viene condannato a 2 anni. Immagino che continuerà a fare estorsione agli arresti domiciliari e continuerà dopo uscire della galera, come la maggioranza…

Ho pensato di scrivere al Direttore per dire che l’eroe di prima pagina stimola comportamenti… Pero forse il direttore lo sa meglio di me e il “Corriere della Sera” non è un giornale di parrocchia che pretende educare e convertire Italia ma vendere. In una civiltà mafiosa vende più il giornale che trasforma in mostro di prima pagina il magistrato che da più giorni di prigione domiciliarla al mafioso dell’estorsione per farlo condannare alla ridicola pena de due anni di galera. Considero stupida e ingiusta la vecchia giustizia tradizionale che condanna a dieci anni di galera il commerciante che se difende del ladro ammassandolo e solo a due anni un mafioso che fa estorsione.

Al collocare in prima pagina come mostro il magistrato che per errore o infrangendo volontariamente le stupide leggi della tradizionale cultura mafiosa premete di condannare uno che fa estorsione sta dicendo i magistrati che è più importante essere stupido nel compire le leggi che fare una migliore di giustizia, che l’opinione pubblica sta attenta soprattutto quando infrangendo le vecchie leggi della vecchia cultura mafiosa se fa migliore giustizia contro mafiosi e criminali. 

Se fosse direttore del “Corriere della Sera” metteva in prima pagina titoli come questi:

SENZA MAFIA E CRIMINALITA IL SUD SAREBE RICCO COME IL NORD …

NELLE REGIONI DOVE LA MAFIA CONTROLA I RIFIUTI COSTANO Più DEL DOPIO LA RACOLTA E SONO FATI PEGGIO …

I COMUNI CONTROLATI DELLA MAFIA HANNO IL DOPPIU DEI DIPENDENTI E FANNO PEGIORE SERVIZI…

PER INTERFERENZE DELLA MAFIA CERTI PRODUTI ARRIVANO AL CONSUMITORI CON PIU IL 40% …

L’ASSICURAZIONE NELLE REGIONI PIU MAFIOSE E CRIMINALI COSTANO IL DOPIO PERCHE I PIU ONESTI DEVANO PAGARE PER LE TRUFE DEI MENO ONESTI …

Però con questi titoli in prima pagina il “Corriere” non sarebbe in giornale più venduto in una cultura mafiosa. La gente legge quello che le fa piacere. Una civiltà mafiosa legge volentieri il giornale che fa del magistrato anti-mafioso un mostro perché infrangendo la legge ha contributo a fare migliore giustizia contro il mafioso che fa estorsione.

Queste idee le ho già scritto molte volte, (… omaggio al volontariato, lettere aperte per Ciampi, Berlusconi, Prodi, … ), però me sembrano cosi importanti che è meglio dirle di nuovo. Mentre la mafia ammassava un giudice l’anno per dire agli altri che se facevano come il giudice Corrado Carnevale facevano carriera e che se erano efficienti contro la mafia le succedeva come al giudice Falcone, Borsellino, Palermo, … e tanti altri … la cultura mafiosa ha creato radici di grandi diritti dei criminali e poche delle sue vittime.

Il criminale che poche ore dopo uscire da galera tortura a morte la volontaria è l’esempio della stupidità della vecchia giustizia. Un’opinione pubblica che se ha sensibilizzato mille volte di più della dite “torture” della soldata americana e che in realtà non sono passati d’umiliazioni psicologiche è l’esempio di una “civiltà mafiosa anti-americana” che vede con lenti d’ingrandimento la “tortura” in Iraq e con lenti di diminuzione la tortura fino alla morte del criminale contro la volontaria a Napoli.

Da http://www.panorama.it :

   “I napoletani sono ovviamente in stragrande maggioranza persone perbene, ma forse non sufficientemente incisivi nel prendere le distanze dalla criminalità organizzata, oppure troppo passivi nell'averci fatto l'abitudine > Forum: dite la vostra.

La polemica tra il ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu e i vertici politici della città e della Regione Campania mascherano questo, l'impossibilità di dire, senza prendersi accuse di razzismo, una elementare verità: ampie fette di territorio campano sono fuori controllo perché ampie fette di popolazione locale con la malavita (organizzata e non) convivono o addirittura vivono.”

Tutti questi vittorie delle forze del ordine mi fanno ricordare che basta un giudici come Carnevale per anulare tutto quello lavoro.

Pires Portugal, (ex-Neo-Machiavelli,  Chi sono… )

La GIUSTIZIA di CLEMENTINA FORLEO, di CARNEVALE e de tanti altri …

Giornalismo, giustizia, criminalità e bugie o stupidaggine?

Giustizia: intelligenza, stupidità, civiltà, inciviltà, assurdità o incredibile?

Giustizia, giornalismo e opinione pubblica

Giustizia, informazione e votare Berlusconi o Prodi? (Sondaggio)

Leggi, giustizia, democrazia, fumo, e stupidaggine del ministro della terrorista

Giustizia, educazione o stupidaggine?

Vandali per non studiare premiati con 15 giorni di vacanze...

MERCENARI, VOLONTARI, TERRORISTI  E STUPIDAGINE DELLA GIUSTIZIA

GIUSTIZIA? INGIUSTIZIA? O STUPIDAGINE?

"MINISTRO DELLA TERRORISTA" CONTRO TUTTI FORME DI TERRORISMO  

Maradona ha pagato le tasse? Fine moduloFine modulo

Morti di prima pagina, giornalismo e stupidaggine della vecchia giustizia

Mafia, lavori infiniti e stupidaggine della vecchia giustizia

Giustizia, prescrizione ed efficienza

Ministro della Giustizia Castelli, magistrati ambiziosi e la vecchia giustizia tradizionale

Giustizia: la riforma del Ministro Castelli e civiltà del “Ministro della Terrorista”

Tasse, camorra, mafia, politica, giustizia: la lezione della zingara

La stupidaggine della giustizia, della politica … e l’intelligenza della regina dei Rom e del FBI

Ciampi, camorra, mafia, (mafie), civiltà mafiosa, civiltà “buona” (sondaggio)

Inizio moduloGiustizia e separazione o guerre di potere? Onestà, etica e collaborazione con i criminali contro…

Michele Santoro, informazione e giustizia o stupidaggine?


permalink | inviato da il 1/2/2005 alle 16:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     gennaio        marzo
 
 




blog letto 242381 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


berlusconi-prodi
Votare Berlusconi o Prodi?

Berlusconi
Prodi

CERCA